MotoGP a Misano? San Marino ci pensa su per i prossimi anni: "Costa troppo"

Misano potrebbe perdere l'appuntamento con la MotoGp. Ci stanno seriamente pensando a San Marino, dove, pur riconoscendo il ritorno di immagine, iniziano a pesare il conto salato che la società di gestione presenta

Misano potrebbe perdere l'appuntamento con la MotoGp. Ci stanno seriamente pensando a San Marino, dove, pur riconoscendo il ritorno di immagine, iniziano a pesare il conto salato che la società di gestione del circuito presenta agli enti locali riminesi e allo Stato sammarinese. Quindi, garantito l'appuntamento 2014, ma per gli anni a venire si vedrà.

In particolare occorrerà aspettare fino a febbraio Il Titano, spiega a margine di una conferenza stampa il segretario di Stato per il Turismo, Teodoro Lonfernini, intende onorare il contratto con la Dorna, la società che organizza l''evento, che dura fino al 2016, con la possibilità però di rescissione dal 2014. A ottobre, annuncia Lonfernini, "abbiamo l''impegno a confrontarci con la Provincia di Rimini e la Misano circuits per un''attenta valutazione sulla spesa per la partecipazione".

In effetti si potrebbe giungere ad una rinegoziazione degli importi, ma è tutto da vedere. San Marino, spiega un'agenzia Dire, lamenta il peso eccessivo del costo. In tutto si sborsano 960 mila euro, egualmente divisi con Rimini,. D'altro canto non si puo mettere in discussione che c''e'' un rientro a livello di immagine e di promozione. Insomma le variabili in gioco sono tante e per ora "la decisione non è ancora stata presa". Se ne saprà di più solo a febbraio quando Lonfernini volerà a Barcellona per incontrare i vertici dell Dorna. Intanto per il 2014 si va avanti, ma con uno sforzo per "sviluppare molto di piu'' e al meglio l''effetto ritorno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento