Motomondiale, vietate le bottiglie di vetro: multe fino a 400 euro

Sarà vietato anche il consumo e l’abbandono in luogo pubblico di bevande di qualsiasi genere contenute in bottiglie o altri contenitori di vetro

In occasione della settimana del motomondiale e precisamente dal 1 al 11 settembre entra in vigore, come da ordinanza firmata dal Sindaco, il divieto di vendita per asporto di bevande contenute in bicchieri e bottiglie di vetro. Il divieto entrerà in vigore nella fascia oraria dalle 19 alle 6 del mattino nell’area della zona Marano, precisamente nella zona compresa fra la ferrovia, viale Boccaccio, il confine con Rimini e la zona mare antistante a Viale D’Annunzio, compresi gli stabilimenti balneari e aree adiacenti. La previsione interessa chiunque svolga attività di vendita o somministrazione di bevande, compresi quindi i distributori automatici, in contenitori di vetro. Sarà vietato anche il consumo e l’abbandono in luogo pubblico di bevande di qualsiasi genere contenute in bottiglie o altri contenitori di vetro. Rimane valida, per le attività autorizzate su tutto il territorio comunale, la facoltà di vendere per asporto le bevande in contenitori di plastica e nelle lattine e di somministrare e/o consentire il consumo delle bevande in vetro all’interno dei locali. Le trasgressioni saranno punite con la sanzione amministrativa di 400 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento