Museo di auto storiche abusivo: scatta il sequestro

Sequestrata dal Corpo Forestale di Rimini una tensostruttura a Riccione all'interno della quale era stato creato un museo di auto storiche con un ristorante

Sequestrata dal Corpo Forestale di Rimini una tensostruttura a Riccione all'interno della quale era stato creato un museo di auto storiche con un ristorante. L'attività, svolta in collaborazione con l'Ufficio tecnico del Comune, ha permesso di appurare che la struttura non aveva le autorizzazione necessarie per ospitare le auto e l'attività di autorizzazione. I responsabili erano in possesso di un'autorizzazione temporanea, senza data di scadenza.

La struttura, costituita da travi in acciaio e con fondamenta di plinti e pali in cemento armato, ha una pavimentazione con materiale inerte e asfalto, mentre la copertura è un tendone in materiale plastico e tamponature perimetrali in pannelli plastici coibentati. La superficie, per circa di 2100 metri quadrati, è stata posta sotto sequestro. Sigilli anche per un piazzale antistante alla tensostruttura di circa 500 metri quadrati, una strada di accesso, ed una cucina con allaccio fognario, deposito e magazzino. Complessivamente sono state denunciate nove persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento