rotate-mobile
Cronaca

Fa esordio una nuova applicazione per pagare strisce blu, muoversi in bus e viaggiare in treno

In particolare, per il parcheggio, basta scaricare l’app gratuita e registrarsi. Una volta parcheggiata l’auto si attiva la sosta direttamente dallo smartphone

MyCicero, l’app diffusa in tutta Italia, in oltre 250 città, fra cui Roma, Milano, Bologna, Firenze, Cattolica, Ravenna, Cesena e tante altre, arriva anche nel Comune di Rimini, grazie alla proficua collaborazione con il Comune. L’app permette di attivare e terminare la sosta direttamente dallo smartphone, pagando i minuti effettivi di utilizzo, senza bisogno di cercare i parcometri o utilizzare contanti. MyCicero è ormai presente in tutti i luoghi principali della Romagna, che rappresenta un territorio sempre più smart ed integrato, con una fruizione della mobilità evoluta e al passo con i tempi. Dal parcheggio dell’auto all’utilizzo degli autobus, a quello dei treni, myCicero dà la possibilità di avere sempre con sé uno strumento completo e semplice da utilizzare, per cui non serve altro che il proprio smartphone ed un unico account.

In particolare, per il parcheggio basta scaricare l’app gratuita e registrarsi. Una volta parcheggiata l’auto si attiva la sosta direttamente dallo smartphone, indicando la targa dell’auto, la zona (se si ha il Gps attivo viene riconosciuta automaticamente), ed impostando la durata desiderata. Alla scadenza della durata impostata, l’app provvederà ad addebitare all’utente i minuti effettivi di parcheggio. Nel caso invece sia necessario rimanere più del previsto, non c’è bisogno di tornare all’auto per prolungare la durata della sosta: basta modificarla dal proprio smartphone. E chi non dispone di uno smartphone può utilizzare comunque la piattaforma chiamando un numero dedicato per la gestione della sosta tramite telefonata.

I controlli avvengono in modo molto semplice grazie ai dispositivi di cui i verificatori sono dotati, che leggono se la sosta attiva direttamente tramite il numero di targa dell’auto, senza bisogno di esporre nulla nel veicolo. Tanti sono i metodi di pagamento messi a disposizione da myCicero, dalla carta di credito (Visa, Mastercard o American Express), a Satispay (tramite collegamento al proprio conto corrente), Paga con PostePay, e il contante, grazie alla rete di più di 45.000 punti vendita Mooney presenti sul territorio italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa esordio una nuova applicazione per pagare strisce blu, muoversi in bus e viaggiare in treno

RiminiToday è in caricamento