Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

A Bellaria un Natale ricco di sorprese: l'Isola dei Platani si trasforma in un parco di divertimenti

Programmazione rinnovata anche a livello grafico, grazie alla nuova immagine coordinata firmata da Silvio Canini

“Tantissimi eventi, il coinvolgimento attivo dei locali del centro, che saranno protagonisti durante tutte le festività ed in occasione del Capodanno, il villaggio natalizio che quest’anno comprenderà l’intera Isola dei Platani, il ritorno, dopo tanto tempo, della pista di ghiaccio”. Questi gli ingredienti chiave della programmazione natalizia 2016/2017, approntata dall'amministrazione comunale e dalla Fondazione Verdeblu,  nelle parole del sindaco Enzo Ceccarelli. Programmazione rinnovata anche a livello grafico, grazie alla nuova immagine coordinata firmata da Silvio Canini e che “a partire da inizio dicembre promette sorprese ed un ventaglio di possibilità dedicate a tutti, in particolare alle famiglie ed ai più piccoli: dalla musica all’animazione, dalla gastronomia al teatro, dai mercatini ai presepi, il tutto sullo sfondo della tradizione natalizia più autentica.”

ALBERI DI NATALE E PRESEPI - Le luci e gli alberi della città si accenderanno sabato 3 dicembre, mentre il giorno dopo s’alzerà il sipario sull’itinerario dei “Presepi nei Tini”: oltre quaranta rappresentazioni della Natività realizzate all’interno dei tini, frutto dell’impegno e della creatività di associazioni, parrocchie, Biblioteca Comunale, scuole, commercianti e singoli artisti. Ai presepi nei tini si uniranno le altre Natività, dalle più tradizionali alle più innovative, realizzate a Bellaria Igea Marina: dal Presepe dei Diportisti nel cortile del Vecchio Macello al Presepe Artistico Animato ambientato nell’antica Chiesa Settecentesca di Bordonchio, fino all’atteso Presepe di Sabbia allestito sulla spiaggia di Igea Marina (bagni 78 e 78bis).

Quest’ultimo, realizzato dagli spagnoli Sergi Ramirez e Montserrat Cuesta insieme all’ucraino Slawa Boreki e al russo Ilje Filimontsev, nella sua ottava edizione intende omaggiare la vita bucolica ed agreste. Mille tonnellate di sabbia e  venti giorni di lavoro per un’opera imperdibile, che sarà visitabile lungo tutte le festività a partire da domenica 6 dicembre (inaugurazione alle 15.30). Il Presepe di Sabbia fa parte del progetto “Presepi in Riviera, seguendo la Stella Cometa”, un itinerario fra le Natività di sabbia e di mare della Riviera Romagnola che coinvolge anche i Comuni di Marina di Ravenna, Cervia Milano Marittima, Cesenatico, Torre Pedrera e Rimini.

PISTA SU GHIACCIO - Centrale all’interno della programmazione natalizia 2016/2017 sarà l’Isola dei Platani, da piazza Matteotti fino a p.le Perugia, con quest’ultima che ospiterà la pista di pattinaggio su ghiaccio, che dopo tanti anni fa così ritorno a Bellaria Igea Marina. Dall’altra parte, in piazza Matteotti, sarà invece allestita la pista da roller insieme all’ormai tradizionale Villaggio di Babbo Natale; nel mezzo, altra new entry delle festività di fine anno, tutto il viale Paolo Guidi si animerà durante le feste con un vero e proprio parco divertimenti, che accoglierà caratteristici stand in legno, attrazioni e tante occasioni di divertimento e intrattenimento per i più piccoli, come un misterioso labirinto, un circuito per macchinine elettriche e una struttura in cui i bambini, in tutta sicurezza, potranno cimentarsi in una vera e propria scalata verso la cima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bellaria un Natale ricco di sorprese: l'Isola dei Platani si trasforma in un parco di divertimenti

RiminiToday è in caricamento