Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Morciano di Romagna

Natale 2020, l'appello dell'assessore Magnani: "Comprate nei negozi del territorio, dietro c'è una famiglia"

L'assessore del comune di Morciano invita a fare gli acquisti nelle attività locali. L'amministrazione segue l'esempio di Rimini e sosterrà le spese per le luminarie

"Evitate, laddove possibile, gli acquisti online, preferendo il negozio o la piccola bottega del vostro paese. In questo modo darete sostegno concreto ad una famiglia del territorio e allo stesso tempo riceverete in cambio quel calore umano e quell'accoglienza che difficilmente potreste trovare davanti allo schermo di un computer”. Enrica Magnani, assessore alle Attività economiche del Comune di Morciano, rivolge un appello ai propri concittadini in vista delle prossime festività natalizie. Festività che, mai come quest'anno, si svolgeranno in un clima particolare a causa della pandemia di Covid-19 che ha colpito duramente tantissime attività artigianali e commerciali.

“Morciano è da sempre punto di riferimento per tutta la Valconca: un paese votato al commercio tradizionale, una città-mercato che si è nel tempo contraddistinta per la qualità e l'ampissima offerta dei propri negozi. Soprattutto in un periodo di forte preoccupazione come questo, non dobbiamo dimenticare che dietro ogni vetrina c'è una famiglia che, tra mille difficoltà, cerca di andare avanti. Ogni negozio è un pezzo di storia del nostro paese e ciascuno, a suo modo, contribuisce a tenere vivo il tessuto sociale di una realtà come la nostra. Ecco perché chiedo a tutti i nostri concittadini di fare, per quanto possibile e nel rispetto delle attuali limitazioni, la loro parte nel sostenere il commercio locale, tornando a riscoprire quelli che sono i nostri negozi, le nostre botteghe, i piccoli laboratori artigianali, i bar e i ristoranti con le loro proposte da asporto. Con un piccolo gesto possiamo fare davvero tanto. L'amministrazione comunale – aggiunge la Magnani – è al fianco della categoria dei commercianti e di tutte le altre coinvolte nelle recenti disposizioni. A tal proposito si è deciso che il Comune contribuirà economicamente all'installazione delle luminarie e attività natalizie che solitamente erano sostenute dagli operatori. Quello che ci aspetta sarà sicuramente un Natale più dimesso e sobrio rispetto al passato, ma cerchiamo di non spegnere la magia che questo periodo è in grado comunque di suscitare. Insieme riusciremo a superare questo difficilissimo momento”.

Natale 2020, a Rimini il comune copre tutte le spese

Proprio in questi giorni la Giunta comunale si prepara a varare un sostanzioso piano di interventi e misure a sostegno delle famiglie, dei giovani e delle parti più fragili. Aiuti anche agli operatori in funzione del loro importante ruolo nel sostenere il tessuto economico e sociale morcianese fortemente compromesso dalle ulteriori chiusure introdotte con il passaggio dell'Emilia-Romagna in zona arancione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2020, l'appello dell'assessore Magnani: "Comprate nei negozi del territorio, dietro c'è una famiglia"

RiminiToday è in caricamento