Parcheggio gratis per lo shopping di Natale in viale Dante e piazza Unità

La Giunta comunale, nella seduta ordinaria di mercoledì, ha accolto la sollecitazione avanzata dalle diverse associazioni di categoria di concedere il parcheggio gratuito delle autovetture

La Giunta comunale, nella seduta ordinaria di mercoledì, ha accolto la sollecitazione avanzata dalle diverse associazioni di categoria di concedere il parcheggio gratuito delle autovetture, nel solo periodo natalizio, negli stalli a pagamento di piazza Unità e di viale Dante (nel tratto compreso tra viale Verdi e viale Bellini) con lo scopo di agevolare la sosta per gli acquisti. In tali aree, pertanto, il parcheggio della autovetture negli stalli a righe blu sarà gratuito.

Non ci sarà quindi l’obbligo di pagare ed esporre il ticket dell’avvenuto pagamento, nelle giornate di sabato 10, domenica 11; sabato 17 e domenica 18; venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 dicembre 2011. “E’ una decisione che abbiamo accolto anche quest’anno – commenta il Vice Sindaco Lanfranco Francolini – per favorire le attività commerciali e la loro clientela nello shopping natalizio. Riccione si offre quindi, con grande senso di ospitalità, a quanti, anche da fuori città, vogliano approfittare di questa piccola agevolazione per fare i propri acquisti nelle nostre aree commerciali, che si confermano sempre all’avanguardia per novità e qualità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento