rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

La magia del Natale a Rimini tra luci, pista di ghiaccio, circo sul mare, mercatini e presepe di sabbia

Il cuore balneare propone iniziative natalizie e mercatini, a partire dal villaggio di Natale con la pista di pattinaggio

Una pista di pattinaggio sul ghiaccio con il circo di Natale a due passi dal mare, ottanta chilometri di luci per illuminare tutta la città, i presepi tradizionali e quelli di sabbia o sull’acqua, i villaggi di Natale, i parchi divertimento tematizzati (aperti tutti i giorni dal 26 dicembre), iniziative per bambini e mercatini, la Christmas Shopping night in cinquanta negozi del centro storico, questo e tanto altro si può trovare a Rimini nella settimana di Natale.

I villaggi di Natale ‘vista mare’

Il cuore balneare propone iniziative natalizie e mercatini, a partire dal villaggio di Natale con la pista di pattinaggio il circo per bambini in Piazzale Fellini, uno spazio illuminato a festa con una pista di ghiaccio di 500 metri quadrati dove grandi e piccoli possono provare salti e piroette o muovere i primi passi sui pattini, in una cornice suggestiva a due passi dal mare. Per i più piccoli ci sono anche giostre, giochi e la casetta di Babbo Natale, un vero e proprio paese dei balocchi con salto trampolino e cinesfera, ma soprattutto un grande tendone da circo sulla rotonda del Grand Hotel che accoglie un’area spettacoli. E’ il Christmas Circus Show, dove, fino all'8 gennaio, ogni giorno si susseguono animazione e spettacoli per i bambini e le loro famiglie (ingresso a pagamento) con il clown Polpetta e le mascotte più amate dei cartoni animati che si fanno fotografare con i bambini. Due spettacoli al giorno, nel pomeriggio dei giorni feriali, mentre nei giorni festivi è previsto uno spettacolo anche al mattino. Sabato 24 e domenica 25 dicembre Babbo Natale aprirà la porta della sua casa nel Parco Fellini per accogliere tutti i bambini che vorranno salutarlo. Il 31 dicembre, all’interno dell’happy Circus a partire dalle 21.30, si festeggia il Capodanno dei Bambini con giochi, musiche, balli, animazione...panettone, spumante e dolci per tutti (prenotazioni al numero 338 4654085). Non mancano le casette in legno con prodotti vari e dolciumi, per riscaldarsi e fare merenda.
(orario apertura villaggio e pista di pattinaggio: feriali 14.30 – 22.00; festivi e prefestivi e vacanze scolastiche 10.00 – 13.00 / 14.30 - 22.00. L'accesso in pista e il noleggio pattini sono a pagamento. Orario spettacoli al Circo di Natale: Feriali ore 15.30 e 17.30 - Festivi ore 11.00 - 15.30 - 17.30. Info: 3356288262)

Nei giorni di festa, fino all’8 gennaio, Piazza Pascoli a Viserba si trasforma in Wonderland, il villaggio di Natale con i suoi mercatini di artigianato e prodotti tipicamente natalizi, che nel pomeriggio si anima con iniziative di intrattenimento per tutte le età, spettacoli di musica, danza e cabaret e i bambini possono portare le letterine a Babbo Natale. Le iniziative continuano nelle giornate del 24-26 dicembre, 6-7-8 gennaio. Sabato 24 dicembre Babbo Natale distribuisce i doni (dalle 15 alle 18) accompagnato dalla musica di Simone Baldazzi, mentre la Befana arriva il 6 gennaio con il musical di Natale (ore 16 circa). Si finisce l’8 gennaio con concerto ed estrazione della lotteria. Il mercatino è aperto dalle 10 alle 19.30.

Anche a Viserbella, al Bagno 53 “La Buratella”, ci si ritrova sotto E’Tendoun per trascorrere del tempo insieme tra cene, tombole, spettacoli e solidarietà: tutte le iniziative servono a sostenere le attività della Prima Coccola, che si occupa dei bambini nati prematuri all’interno dell’ospedale Infermi di Rimini. Il tendone è generalmente aperto dalle 19.30, il 24 dicembre e il 6 gennaio apre intorno alle 16.30 per aspettare rispettivamente l’arrivo di Babbo Natale e della Befana. Non mancheranno per l’occasione i laboratori per bambini. Sabato 31 dicembre, il Veglione di Capodanno inizierà alle ore 20 con DJ-Set, spettacoli dal vivo e balli di gruppi. Info: www.facebook.com/etendoun/

Inaugura il presepe di sabbia

Ma le suggestioni del Natale si vivono soprattutto nella tradizione dei presepi, il cui fascino e poesia non subisce l’usura del tempo. A Rimini se ne possono ammirare diversi, di sabbia e acqua di mare o con miriadi di meccanismi mobili o con figuranti in costume, opere d’autore o semplicemente fatti in casa. Questa mattina, alla presenza del Vescovo Lambiasi e della Vicesindaca Chiara Bellini è stato inaugurato il tradizionale presepe sotto l’Arco d’Augusto, che rappresenta la natività nel cuore del centro storico e che viene realizzato dal Centro Zavatta con il contributo degli operatori dell'Associazione e con il coinvolgimento delle persone che frequentano le attività formative e sociali. Un Presepe per la Città rimarrà in esposizione fino al weekend successivo all’Epifania. Info: 0541 367121 (Associazione Sergio Zavatta Onlus)

Anche se non è un presepe in senso tradizionale, da non perdere una visita alla mostra dal titolo Divine Creature, aperta fino al 6 gennaio 2023 nella Chiesa dei Servi a Rimini. In mostra sono le opere rivisitate dei capolavori di Caravaggio, Lodovico Cardi detto il Cigoli, Antonio Ciseri, Mantegna, Antonello da Messina, Giuseppe Montanari, Rosso Fiorentino e Tiziano, rappresentanti le tappe fondamentali della vita del Cristo, dall'Annunciazione fino alla Resurrezione. Un progetto che coniuga pittura, fotografia e disabilità. Donne, uomini e bambini portatori di handicap diventano i protagonisti di dieci lavori fotografici che rivisitano altrettanti capolavori di arte sacra. Questi quadri viventi sono stati immortalati con maestria dall'obiettivo del fotografo e postproduttore Leonardo Baldini. La mostra è un progetto ideato e curato da Adamo Antonacci, prodotto da Stranemani International ed è stata ospitata nel 2018 al Museo dell'Opera del Duomo di Firenze e di seguito nel 2019 nei Musei Vaticani. A Rimini è arrivata grazie ad AcliArte e Spettacolo in collaborazione con le parrocchie del Centro Storico. La mostra è aperta dalle 16.00 alle 19.00 con ingresso libero.

Il 23 dicembre viene inaugurato invece il caratteristico presepe di sabbia a Torre Pedrera.  Anche quest'anno, infatti, gli scultori della sabbia assieme allo staff del Comitato Turistico locale hanno voluto mantenere la tradizione per stupire adulti ma soprattutto bambini, con una Natività classica, in un’ambientazione tipicamente marinara, con sculture realizzate interamente con sabbia e acqua (dimensioni 10mt x 4mt) all’aperto sulla spiaggia del bagno 65.  (Orario visite: 9 – 18.30 circa). Come di consueto di fianco al Presepe è allestita una tensostruttura dove alla sera si organizzano tombole per grandi e piccoli con tanti ‘gustosissimi’ premi.

Sabato 24 dicembre i bambini della Parrocchia S. Maria di Viserba mare in piazza Pascoli saranno i protagonisti di un Presepe vivente che si svolge proprio la Vigilia di Natale con una rappresentazione teatrale e musicale della Natività. In caso di maltempo sarà rappresentato in chiesa. Ore 21.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La magia del Natale a Rimini tra luci, pista di ghiaccio, circo sul mare, mercatini e presepe di sabbia

RiminiToday è in caricamento