Cronaca

Mare mosso e vento, tragico naufragio al porto di Rimini: morti e dispersi

All'origine dell'incidente presumibilmente le avverse condizioni atmosferiche, con mare molto mosso e raffiche di vento dai quadranti nord-orientali

>> NOTIZIA IN COSTANTE AGGIORNAMENTO: LEGGI LE ULTIME NOVITA' E GUARDA LE FOTO <<

Tragico naufragio martedì pomeriggio al porto di Rimini. Una barca a vela si è schiantata contro la barriera frangiflutti, all'altezza del Rock Island. Il dramma si è consumato intorno alle 16,45: subito si sono mobilitati i militari della Capitaneria di Porto con una motovedetta, insieme ai sommozzatori Vigili del Fuoco ed al personale del 118 con tre ambulanze e l'auto col medico a bordo, che si sono radunati in Largo Boscovich in attesa del recupero dei naufraghi. Due sono stati tratti in salvo e trasportati all'ospedale per le cure del caso. Poco dopo il recupero di un corpo senza vita. All'appello mancano tre dispersi.

>>> GUARDA IL VIDEO DEL NAUFRAGIO

Secondo alcune testimonianze l’imbarcazione si sarebbe rovesciata circa mezzo miglio al largo della costa per poi essere trascinata dal mare in tempesta verso il porto, dove è avvenuto l’impatto. All'origine dell'incidente presumibilmente le avverse condizioni atmosferiche, con mare molto mosso e raffiche di vento dai quadranti nord-orientali, con punte nel primo pomeriggio anche di 75 chilometri orari.

La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo dalle 18 di mercoledì alle 8 di giovedì per "vento e stato del mare". "Una circolazione depressionaria a nord-est della nostra regione - spiega l'allerta meteo - causerà venti nord-orientali sul mare e sulla fascia costiera, condizioni di mare agitato a partire dal tardo pomeriggio di mercoledi fino al mattino di giovedi. Sono attesi valori medi di vento attorno a 46 km/h (25 nodi) e raffiche fino a 75 km/h (40 nodi). Al largo sono previste onde alte tra i 2.5 e 4 metri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare mosso e vento, tragico naufragio al porto di Rimini: morti e dispersi

RiminiToday è in caricamento