Cronaca

Negozi aperti fino alle 22, i commercianti dell'Abissinia: "Fare rete tra noi per riaccendere le attività"

I negozianti di Riccione lanciano l'iniziativa nei fine settimana: "Nonostante i gravi e pesanti effetti che questo lungo periodo di crisi ha fatto ricadere sulla nostra piccola comunità tutti gli operatori della zona hanno tenuto"

Negozi aperti nei weekend fino alle 22.00. È questa una delle iniziative che i commercianti della zona Abissinia hanno deciso di intraprendere per rilanciare la loro offerta di shopping a partire già dal prossimo mese di maggio. "È un modo concreto e condiviso di rispondere tutti insieme alla sfida che questa nuova stagione così ancora incerta pone di fronte ai nostri commercianti", sottolinea Luca Romito, Presidente del Comitato Abissinia. "Dobbiamo fare rete tra di noi per riaccendere nel modo migliore i motori delle nostre attivita”. “ Questo vuole essere anche un segnale di ottimismo". "Nonostante i gravi e pesanti effetti che questo lungo periodo di crisi ha fatto ricadere sulla nostra piccola comunità", aggiunge Luca Romito", tutti gli operatori della zona Abissinia hanno tenuto. Si torna tutti a lavorare con rinnovato entusiasmo. Alberghi, ristoranti e negozi sono pronti. Alcuni anche rinnovati e riqualificati. Questa iniziativa dei negozi aperti fino alle 22.00 è la prima di una lunga serie di attività, eventi ed iniziative che stiamo predisponendo per il dopo lockdown. Non intendiamo segnare il passo alla politica di rilancio e di protagonismo che ci siamo posti per dare slancio e appeal alla zona dell'Abissinia che vogliamo sempre più centrale nell'offerta turistica e di shopping della città"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi aperti fino alle 22, i commercianti dell'Abissinia: "Fare rete tra noi per riaccendere le attività"

RiminiToday è in caricamento