rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Cronaca

Nel 2001 aveva violentato la moglie, dopo 13 anni si aprono le porte del carcere

Arrestato un 70enne sammarinese che, durante l'iter della separazione, aveva stuprato la donna. Per il bruto è arrivata la condanna definitiva

Si sono aperte le porte del carcere per un 70enne sammarinese, residente a Rimini, che nel 2001 aveva violentato la moglie durante la fase di separazione dalla donna. In questi 13 anni è andato avanti l'iter giudiziario che vedeva l'uomo imputato anche per maltrattamento continuato e, dopo i ricorsi in appello e in Cassazione, è arrivata la condanna definitiva. Il 70enne dovrà scontare 3 anni e 4 mesi di reclusione e, sabato 28 giugno, i carabinieri lo sono andati a prelevare presso la sua abitazione per condurlo nel carcere dei "Casetti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel 2001 aveva violentato la moglie, dopo 13 anni si aprono le porte del carcere

RiminiToday è in caricamento