rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Morciano di Romagna

Nel bed and breakfast spunta una fiorente coltivazione di marijuana

I due gestori sono stati arrestati da carabinieri che hanno scoperto 19 piante custodite all'interno di una serra artigianale

L'hobby del giardinaggio è costato le manette a un 52enne originario del vicentino e a un 56enne tassista cattolichino, entrambi gestori di un bed and breakfast di Morciano, trovati con una serra piena di piante di marijuana. La piantagione era stata allestita nella struttura ricettiva e a insospettire i carabinieri era stato il continuo via vai di persone che non sembravano avventori o turisti. Nel pomeriggio di sabato gli inquirenti dell'Arma si sono così presentati alla porta per eseguire una perquisizione nella struttura ricettiva e, in un capanno, è spuntata la serra allestita con estrema cura. Nel “giardino fai da te” crescevano rigogliose 19 piante di marijuana con le infiorescenze pronte per il raccolto per un totale di 5 chili di piante che saranno sottoposte a perizia per quantificare lo stupefacente utile. Nel frattempo i due soci sono stati arrestati e, lunedì mattina, compariranno davanti al giudice per il processo per direttissima.

carabinieri piantagione marijuana 02-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel bed and breakfast spunta una fiorente coltivazione di marijuana

RiminiToday è in caricamento