Nel campo spunta uno sfasciacarrozze clandestino, l'area sequestrata dalla Finanza

Grazie al supporto dell'elicottero i militari del Roan hanno individuato 45 veicoli fuori uso in completo stato di abbandono

I militari della Guardia di Finanza del Reparto Aeronavale di Rimini, al termine di una serie di controlli del territorio, hanno individuato e sequestrato un'area di oltre 1000 metri quadrati trasformata in uno sfasciacarrozze clandestino. Il sito, ubicato a Coriano, è stato scoperto grazie ai sorvoli dell'elicottero delle Fiamme Gialle. A un successivo controllo a terra i militari hanno accertato che nel campo si trovavano 45 veicoli fuori uso, di cui 15 senza targa e mancanti di parti essenziali per il loro funzionamento, 4 dei quali risultavano sottoposti a fermo amministrativo e depositati sul nudo terreno in totale stato di abbandono, nonché diverse tipologie di rifiuti speciali costituiti in massima parte da pneumatici fuori uso.

Dagli approfondimenti è emerso che il prorpietario dell'appezzamento di pertinenza di un'azienda non era in possesso di alcuna autorizzazione ambientale per la raccolta dei veicoli da rottamare e la gestione dei rifiuti. L'intera area, quindi, è stata sottposta a sequestro mentre il titolare, e altre due persone risultate essere comprorpietarie, sono state denunciate a piede libero per violazione alle normative ambientali sulla gestione dei rifiuti e violazione delle prescrizioni del titolo ambientale autorizzativo. Allo stesso tempo, nei loro confronti, gli inquirenti della Finanza stanno valutando ulteriori elementi raccolti durante il sequestro che saranno valutati per approfondire gli ulteriori risvolti di natura economico - finanziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento