Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Lagomaggio / Viale Tripoli

Nel cellulare dello spacciatore i dati di tutti clienti che riforniva

Notato da una pattuglia della polizia di Stato mentre si aggirava in sella a una bicicletta, dalla perquisizione sono spuntati hashish e marijuana

Nel pomeriggio di domenica, durante i controlli del territorio, una pattuglia della polizia di Stato si è imbattuta in un giovane che in sella a una bicicletta lungo viale Tripoli. Il personale della Questura ha così deciso di fermarlo per un controllo ed è emerso che si trattava di un 25enne romeno che, in passato, era già finito nei guai per reati legati agli stupefacenti. Alla domanda se avesse della droga con se, il ragazzo ha consegnato spontaneamente una bustina di plastica nascosta negli slip. che conteneva dell'hashish. Una più accurata perquisizione dello zaino ha permesso di scoprire altri due involucri contenenti della marijuana. Si è così deciso di eseguire un controllo anche nell'abitazione del 25enne dove, alla fine, sono emersi numerosi involucri di hashish e marijuana per un peso complessivo di 200 grammi. Tra gli oggetti del giovane sono stati trovati anche due cellulari che, da una prima analisi, riportavano svariate conversazioni via chat tra il pusher e i suoi clienti che ordinavano le dosi di stupefacente. Il tutto è valso le manette al ragazzo che, dopo una notte in camera di sicurezza, è stato processato per direttissima lunedì mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel cellulare dello spacciatore i dati di tutti clienti che riforniva

RiminiToday è in caricamento