Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Viserba / Via Augusto Daolio

Nel parco spuntano striscioni con insulti e minacce alle forze dell'ordine

La scoperta nella mattinata di domenica, sul posto sono intervenuti gli agenti della Municipale, i carabinieri e la Digos

La scoperta è stata fatta nella amttinata di domenica quando una pattuglia della Municipale di Vesrba, che stava pattugliando il territorio, si è accorta degli striscioni e delle scritte con lo spray spuntate nel parco "Lucio Battisti". E' scattato l'allarme e, sul posto, oltre a ui carabinieri è intervenuto anche il personale della Digos della Questura di Rimini, Su uno striscione, appeso sui giochi per i bambini, minacce e offese alle forze dell'ordine mentre, su un bidone per la raccolta dei vestiti usati, anche una presa in giro al sindaco Andrea Gnassi. Tutto il materiale è stato fotografato e repertato per poi venire rimosso mente gli inquirenti della Digos stanno procedendo con l'acquisizione dei video delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano la zona con la speranza che, dalle immagini, si possa risalire all'autore.

striscione insulti polizia viserba parco battisti 02-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel parco spuntano striscioni con insulti e minacce alle forze dell'ordine

RiminiToday è in caricamento