Nell'auto sospetta ci sono ladri di gasolio: 30enne colto sul fatto e arrestato

Ladro di gasolio nel mirino dei Carabinieri. E' successo nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì a San Gemmano. Tutto è partito da una segnalazione al 112 di una macchina sospetta con alcuni giovani a bordo

Foto di repertorio

Ladro di gasolio nel mirino dei Carabinieri. E' successo nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì a San Gemmano. Tutto è partito da una segnalazione al 112 di una macchina sospetta con alcuni giovani a bordo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile che, una volta giunti, hanno arrestato uno di ragazzi, sorpresi mentre tentava di rientrare in macchina con alcune taniche di gasolio rubate poco prima.

Portato presso gli uffici della caserma e perquisito, è stato trovato in possesso di un coltello dalla lama ricurva. Il ragazzo, un 30enne napoletano, dovrà rispondere dell'accusa di tentato furto aggravato e porto abusivo di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento