menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nella colonia abbandonata spunta il cadavere di un clochard

La macabra scoperta nella mattinata di venerdì, a dare l'allarme un altro sbandato che dormiva nella struttura fatiscente

Macabra scoperta, nella mattinata di venerdì, nella colonia abbandonata dell'Enel di viale regina Margherita a Bellariva. A dare l'allarme, intorno alle 8.30, è stato un clochard che viveva nella struttura fatiscente che avrebbe vista l'amico smettere di respirare. Sul posto è accorso il 118 con ambulanza e auto medicalizzata ma, il medico, non ha potuto far altro che constatare il decesso e avvertire i carabinieri. Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di un ragazzo di colore, sui 35 anni, ma privo di documenti di riconoscimento. Gli inquirenti dell'Arma sono al lavoro per identificare il corpo ma dovrebbe essere uno straniero già noto alle forze dell'ordine con pregressi problemi di salute e la prima ispezione cadaverica non ha fatto emergere segni di violenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento