Nella Perla Verde arrivano "Gli angeli del decoro urbano"

L'assessore Ermeti: “Interverranno immediatamente su arredi e verde” e per tutta l'estate vigileranno sulla bellezza di Riccione

Arrivano gli "Angeli del Decoro Urbano" che per tutta l'estate vigileranno sulla bellezza di Riccione, mantenendo intatta la "cartolina" dell'estate 2020 per cittadini e turisti. Tutte le mattine, da domani, due operatori di Geat, passeranno al setaccio i principali viali di Riccione alla ricerca di "nei" e se qualcosa non va interverranno a riparare o ripulire. Arredi urbani, ma anche cartacce buttate vie o aiuole da sistemare. In tutti i casi gli operatori Geat interverranno immediatamente a riparare, sistemare o ripulire. Se l'intervento deve essere più grande chiameranno rinforzi.

"Saranno non solo due occhi puntati sul decoro della città, ma anche due braccia operative per intervenire immediatamente se qualcosa non va - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti -. Li abbiamo paragonati ad angeli custodi perché in maniera discreta, ma pratica controlleranno che la città si presenti al meglio. Questo servizio predisposto direttamente da Geat con impiegati già in pianta organica, si va a sommare alle convenzioni con "Giacche Verdi" e Guardie Ecologiche. Insomma tuteleremo al massimo la nostra bellissima città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento