Nella piazzetta con mezzo chilo di marijuana, in manette pusher 18enne

Il baby spacciatore si era incontrato con un gruppo di ragazzi per vendere lo stupefacente quando è finito nella rete dei carabinieri

Nonostante la giovane età era giù un pusher di tutto rispetto, in grado di muovere discrete quantità di stupefacenti, ma la sua carriera è stata stroncata dai carabinieri della Stazione di San Leo che lo hanno arrestato. A far cadere nella rete dei militari dell'Arma un 18enne di Verucchio è stato un controllo del territorio quando, un gruppo di giovani sospetto, è stato intercettato da una pattuglia in una piazzetta nei pressi di Via Aldo Moro di Villa Verucchio. I carabinieri hanno bloccato i ragazzini e, tra loro, è spiccato il 18enne con in mano una bustina di marijuana. Con grande sopresa dei militari dell'Arma, inoltre, ai piedi del giovane c'era una borsa di cartone con all'interno una busta di plastica piena di "erba" per un peso complessivo di mezzo chilo per un valore che si aggira intorno ai 5mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 18enne sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, dopo una notte trascorsa in camera di sicurezza, è stato processato per direttissima. Il giudice ha convalidato l'arresto e, a seguito della richiesta di patteggiamenti, il pusher si è visto infliggere una pena sospesa di 1 anno e 10 mesi e una multa di 4mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento