Nello zaino nascondeva cocaina dal valore di quasi un milione di euro: arrestato in A14

E' quanto successo la notte scorsa, quando un'auto della squadra Volanti impegnata per prevenire i cosiddetti "fine settimana dello sballo" ha intercettato quella che era stata segnalata come vettura sospetta in autostrada

Immagine di repertorio

Nascondeva un chilo di droga nello zainetto: cocaina purissima che sul mercato, una volta tagliata, avrebbe fruttato fino a 800mila euro, ma è stato intercettato e arrestato dalla polizia di Stato di Rimini dopo un inseguimento in autostrada.

E' quanto successo la notte scorsa, quando un'auto della squadra Volanti impegnata per prevenire i cosiddetti "fine settimana dello sballo" ha intercettato quella che era stata segnalata come vettura sospetta in autostrada. Dopo un inseguimento, come riporta l'Ansa, la vettura è stata bloccata da un'altra auto della Polizia appartenente alla squadra mobile sezione narcotici della Questura di Rimini, che ha fermato i sospetti al casello dell'A14 di Cattolica. Mentre i poliziotti stavano identificando gli occupanti uno di questi, particolarmente agitato, avrebbe aperto la portiera tentando la fuga con addosso uno zainetto. Bloccato e perquisito, nella sacca gli agenti hanno trovato un chilo di cocaina.

Il giovane, di origine sudamericana ma residente a Misano Adriatico, è stato arrestato e si trova in carcere ai Casetti a disposizione del magistrato. A casa sua la Polizia ha poi trovato anche dell'olio di hashish.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento