Neo 18enne in discoteca con anfetamine e tutto il kit dello spacciatore nello zaino

I controlli nei pressi del locale riminese hanno permesso di recuperare in tutto 100 grammi di droghe varie e segnalare 9 persone come assuntori

Un pusher neo 18enne, residente a San Mauro, ha dovuto fare i conti con il fiuto di donny e Ulla, i cani antidroga della Guardia di Finanza, che lo hanno scoperto con lo stupefacente e tutto il kit dello spacciatore nello zaino. I controlli delle Fiamme Gialle si sono concentrati nei pressi di una nota discoteca nell'entroterra riminese e, nella notte di Ferragosto, hanno fatto scattare i controlli sugli avventori. Il ragazzino è stato immediatamente segnalato dai quattrozampe facendo scattare la perquisizione. Dallo zaino del 18enne sono usciti un tritaerba, 50 mini bustine di plastica e 60 grammi tra anfetamine e marijuana che gli sono costati le manette. Processato per direttissima mercoledì mattina, il giovane pusher è stato condannato a 6 mesi, con la sospensione della pena, oltre a una multa da 1200 euro. Nell'ambito della stessa serata, i Finanzieri hanno controllato anche altre decine di avventori e, 9 di questi, sono stati trovati con piccole dosi di stupefacenti per un totale di 40 grammi tra marijuana, hashish, speed, cocaina, ecstasy e anfetamine. I possessori sono stati quindi segnalati alle rispettive Prefetture come assuntori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento