Neve, aeroporto in crisi: 4 voli cancellati e uno dirottato

Nella giornata di oggi il maltempo ha limitato l'attività dell'Aeroporto Internazionale "Federico Fellini". I voli previsti erano 9: 4 voli sono stati cancellati all'origine. Le destinazioni erano quelle di Roma, Praga e Bucarest

Nella giornata di oggi il maltempo ha limitato l’attività dell’Aeroporto Internazionale “Federico Fellini”. I voli previsti erano 9: 4 voli sono stati cancellati all’origine. Le destinazioni erano quelle di Roma, Praga e Bucarest. Dei rimanenti 5 voli, 4 hanno decollato regolarmente (verso Roma, Catania e Palermo) mentre quello proveniente da Mosca è stato dirottato ad Ancona.

I 4 voli decollati nonostante le avverse condizioni meteo, hanno richiesto il costante, continuo ed efficace intervento di mezzi ed uomini per il recupero di finestre utili all’attività operativa. I passeggeri che non hanno potuto raggiungere le località previste causa le cancellazioni, sono stati tutti assistiti dal personale Aeradria in attesa di essere reimbarcati.

“Ringrazio pubblicamente tutti i dipendenti e gli incaricati di Aeradria e degli altri Enti di Stato operanti in Aeroporto per il difficile ed efficace lavoro svolto nelle avverse e note condizioni climatiche e con il primo e assoluto obiettivo della sicurezza: 4 voli arrivati e partiti e 1 dirottato su Ancona; gli altri 4 voli programmati sono stati invece cancellati all’origine per le difficili condizioni meteo italiane ed europee. Evidenzio – dice il Presidente di Aeradria Spa, Massimo Masini – il positivo lavoro di assistenza ai passeggeri svolto da tutto il personale Aeradria, nonostante qualche “impertinente” che pretendeva di volare quando non era possibile. Anche nelle prossime ore e giorni la sicurezza sarà il primo obiettivo, anche a scapito di cancellazioni e ritardi di voli: le recenti tragedie del mare insegnano”.

Aeroporto di Forlì. Va peggio, invece, per l’aeroporto di Forlì. La Seaf, la società di gestione dello scalo forlivese comunica che a causa della eccezionale nevicata in corso non è possibile garantire l'operatività in sicurezza dell'aeroporto, che per tale ragione resterà chiuso alle operazioni di volo fino alle ore 16.00 del 5 febbraio. Proseguono nel frattempo le operazioni di sgombero neve.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento