menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve, appello della Municipale: "Evitate di usare l'auto"

“Evitare, per quanto possibile, di mettersi alla guida del proprio veicolo in caso di neve o ghiaccio, utilizzando in alternativa il trasporto pubblico o privilegiando gli spostamenti a piedi”. E’ la raccomandazione della Polizia Municipale

“Evitare, per quanto possibile, di mettersi alla guida del proprio veicolo in caso di neve o ghiaccio, utilizzando in alternativa il trasporto pubblico o privilegiando gli spostamenti a piedi”. E’ la raccomandazione della Polizia Municipale di Rimini, che, alla luce delle nevicate e del gelo, invita anche la popolazione “far attenzione ai candelotti di neve e ghiaccio che si potrebbero formare su tetti e grondaie per i danni che, col distacco, potrebbero causare ai pedoni”.

“Nella guida, per il venire a meno della normale aderenza del fondo stradale, è necessaria una condotta attenta specie per quanto riguarda la velocità, nell’attraversamento degli incroci stradali, la distanza di sicurezza, i cambiamenti di direzione o corsia durante la marcia – spiegano i vigili -. L’uso di pneumatici termici o catene, la dotazione di sistemi di trazione integrata dell’autovettura aiutano la guida ma non possono mai sostituire la necessaria attenzione e prudenza del guidatore”.

“La sosta dei veicoli nelle aree private anziché sulle strade urbane, e in particolar modo sulla viabilità principale, agevola un più efficace e rapido intervento di pulizia delle strade da neve o ghiaccio dei mezzi sgombraneve – continua la Municipale nella sua raccomandazione -. Nella sosta è necessario evitare il parcheggio delle autovetture sotto le alberature stradali per il pericolo di rottura dei rami e conseguente danneggiamento dei veicoli”.

“Di grande importanza è la pulizia dalla neve e dal ghiaccio con allo spargimento di sale davanti alle proprie abitazioni e esercizi commerciali – prosegue la Municipale Si ricorda che la Centrale è operativa, per emergenze o segnalazioni d’emergenza come per anziani o di disagio sociale, 24 ore su 24 chiamando lo 0541 22666 o lo 0541 704113 (il numero verde 800 912236 a cui si affianca lo 0541 707305 dell’Ausl per emergenze sociali e per l’emergenza anziani che possono aver bisogno d’aiuto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento