menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve, l’Agenzia delle Entrate stoppa sanzioni ritardi pagamenti

"Alla luce di questo risultato rivolgo pubblicamente il mio ringraziamento al Presidente della Regione, Vasco Errani", ha affermato il presidente della Provincia, Stefano Vitali

Mercoledì l’Agenzia delle Entrate ha diramato una nota ufficiale nella quale si specifica come “…per i contribuenti domiciliati nelle zone interessate dalle recenti eccezionali precipitazioni nevose sarà valutata la disapplicazione per causa di forza maggiore delle sanzioni previste per ritardi nell’effettuazione degli adempimenti tributari”. Arriva così la “boccata di ossigeno”, come ha osservato il presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali.

“Alla luce di questo risultato - lo stop alle sanzioni per i ritardi nei pagamenti nelle zone più colpite in questi giorni da neve e gelo-  rivolgo pubblicamente il mio ringraziamento al Presidente della Regione, Vasco Errani, e agli Onorevoli Elisa Marchioni e Sergio Pizzolante che immediatamente e efficacemente hanno portato all’attenzione degli uffici centrali la delicatezza e l’urgenza di un problema che coinvolge aziende e lavoratori”, ha evidenziato Vitali.

Per il presidente della Provincia “è l’ennesima dimostrazione che lavorando in sinergia, in ‘filiera’, oltre gli steccati di appartenenza e stucchevoli politicismi con l’unico e cristallino obiettivo di salvaguardare l’interesse del nostro territorio, si può ottenere anche quello che sulla carta pare scarsamente praticabile. Lo stesso metodo e la medesima pressione, a mio parere, devono essere utilizzate nelle prossime ore allorché toccherà al Governo definire con esattezza il ‘perimetro’ di applicazione del provvedimento di moratoria”.

“Credo altresì percorribile l’opportunità di valutare, già dalla prossima settimana,  insieme a Regione, parlamentari, Comuni e associazioni di categoria un’azione unitaria mirata a integrare il sostegno alle imprese e agli Enti locali di un territorio come quello riminese oggettivamente tra i più penalizzati nel Paese dal maltempo invernale ipotizzando, ad esempio, deroghe al Patto di stabilità e accesso agevolato agli ammortizzatori sociali”, ha concluso Vitali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento