rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Niente Green pass dopo il vaccino, Capitan Ventosa chiama il ministero e risolve la "magagna"

Il Green pass non viene generato, nonostante il completamento del ciclo vaccinale: mancava un aggiornamento informatico al portale

Il Green pass non viene generato, nonostante il completamento del ciclo vaccinale. Succede a Sassofeltrio e Montecopiolo, dove per districare la situazione si è presentato negli scorsi giorni Capitan Ventosa. Fabrizio Fontana, storico inviato di Striscia la Notizia, dopo aver interpellato il ministero della Salute ha risolto la “magagna”. Essendo i comuni passati dalla Regione Marche all’Emilia Romagna, per un mancato aggiornamento informatico, il portale che rilascia i green pass non generava i documenti.

Le telecamere di Canale 5 hanno così fatto blitz nel Riminese, con un’intervista a un cittadino, a una farmacista e riprese con il Municipio di Sassofeltrio sullo sfondo. “Molte persone che si sono vaccinate nel 2022 devono ancora ricevere il Green pass, non si sa bene dove si siano bloccati”, è la denuncia in tv di un cittadino.

Capitan Ventosa si dirige così in farmacia. “Stiamo facendo la lista di tutte le persone che non hanno il Green pass”, è la conferma. Davanti a una sfilza di segnalazioni. “Cambia una provincia, non cambia mica il mondo”, dice in tv Fabrizio Fontana. Striscia si rivolge così al ministero e dopo qualche ora “il sistema informatico si è sbloccato”.
 

Capitan Ventosa 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente Green pass dopo il vaccino, Capitan Ventosa chiama il ministero e risolve la "magagna"

RiminiToday è in caricamento