"Non ci sono lentezze burocratiche", l'Ausl Romagna cerca medici volontari per i Vaccini Covid

Attivato da Ausl Romagna un indirizzo mail per i medici che vogliono prestare opera volontaria nella vaccinazione contro il Covid

L’Ausl Romagna ha completato le verifiche per integrare nell’organizzazione i medici che volontariamente  si rendono disponibili a collaborate per la fase vaccinale. A questo proposito è stato attivato un indirizzo di posta elettronica a cui scrivere per aderire lasciando i propri recapiti all'indirizzo volontari.vaccinazione@auslromagna.it. La direzione dell'azienda precisa che "non pare quindi condivisibile parlare di lentezze burocratiche. Basta riflettere sul fatto che le vaccinazioni sono state avviate da non più di una settimana e ne sono state effettuate fino a ieri agli operatori 5.487. Contemporaneamente a questa fase iniziale si è proceduto a verificare tutte le condizioni di tutela necessarie per il personale volontario. Per quanto riguarda infine il bando nazionale, gestito dalla struttura commissariale l’Azienda non ne conosce ovviamente i tempi tecnici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento