Non paga le bollette, lite tra padrone di casa ed affituario

Lite tra padrone di casa ed affituario. E' successo nel primo pomeriggio di venerdì a Rimini in via Ferdinando Graziano. A chiedere l'intervento del 112 è stato un cittadino slavo di 37 anni

Lite tra padrone di casa ed affituario. E' successo nel primo pomeriggio di venerdì a Rimini in via Ferdinando Graziano. A chiedere l'intervento del 112 è stato un cittadino slavo di 37 anni che amentava che il proprietario di casa aveva interrotto l’erogazione del gas-metano e della corrente elettrica dell’appartamento. Gli uomini dell'Arma hanno proceduto ad una paziente opera di mediazione e conciliazione tra le parti, riuscendo a riportare la calma.

Il padrone di casa ha spiegato che il suo gesto era dovuto al fatto che da tre mesi non percepiva né l’affitto né le bollette delle utenze. Quindi, dopo la consegna di un acconto sulla somma dovuta da parte dell’inquilino, il proprietario ha riattivato le utenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento