Non pagano il parcheggio e falsificano il ticket, avvocato e cliente a processo

Il trucchetto del legale smascherato dagli inquirenti, entrambi rinviati a giudizio per truffa e falso ideologico ai danni del Comune di Rimini

Per non pagare due banali multe per divieto di sosta, poco più di 80 euro in totale, un avvocato di Misano e il proprio cliente, un 40enne originario di Urbino, sono stati rinviati a giudizio per truffa e falso ideologico dal gip del Tribunale di Rimini. La vicenda risale alla fine di luglio del 2011 quando il 40enne aveva lasciato in sosta la propria vettura sulle strisce blu senza, tuttavia, pagare il ticket del parcheggio. In quella occasione, i vigili urbani di Rimini gli avevano appioppato ben due verbali di contravvenzione al codice della Strada entrambi di 40,52 euro. Invece di ammettere il proprio errore e sborsare i soldi per la multa, l'automobilista si era rivolto al legale ed, entrambi, avevano escogitato un trucco per trarre in inganno il personale della Municipale. Il legale, infatti, aveva presentato un ricorso per annullare il verbale allegando due ticket del parcheggio che coprivano i momenti contestati dagli agenti. Da una serie di indagini, tuttavia, gli inquirenti avevano scoperto che i ticket erano stati procurati dallo stesso avvocato e che, il 40enne, non aveva mai pagato per quelle due soste. Entrambi, quindi, dovranno affrontare il processo per truffa e falso ideologico in concorso con l'aggravante, per il legale, di essere stato il promotore del raggiro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento