Non rispetta gli obblighi degli arresti domiciliari, si aprono le porte del carcere

Le inottemperanze sono state riportate dai carabinieri alla magistratura che ha aggravato la misura cautelare

Nel pomeriggio di giovedì i carabinieri di Rimini hanno rintracciato e arrestato un 27enne di origini trevigiane, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto agli arresti domiciliari. Il giovane, secondo quanto emerso, aveva più volte ignorato gli obblighi della misura cautelare. Tali inottemperanze, riportate dai militari dell'Arma alla magistratura, hanno fatto scattare un aggravio del provvedimento. Il 27enne è stato quindi portato in caserma e, al termine delle pratiche di rito, trasferito nel cercere dei "Casetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Vacanze per famiglie, un hotel di Riccione in vetta alla classifica italiana e quarto nel mondo

  • Notte Rosa, il Samsara anticipa la chiusura per evitare assembramenti: "Non possiamo permetterci multe"

  • Assembramenti e norme anti-Covid, imposta la chiusura di 5 giorni alla discoteca

  • Il weekend si tinge di Rosa con un mare di concerti, spettacoli, degustazioni e cabaret

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento