Non rispetta gli obblighi degli arresti domiciliari, si aprono le porte del carcere

Le inottemperanze sono state riportate dai carabinieri alla magistratura che ha aggravato la misura cautelare

Nel pomeriggio di giovedì i carabinieri di Rimini hanno rintracciato e arrestato un 27enne di origini trevigiane, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto agli arresti domiciliari. Il giovane, secondo quanto emerso, aveva più volte ignorato gli obblighi della misura cautelare. Tali inottemperanze, riportate dai militari dell'Arma alla magistratura, hanno fatto scattare un aggravio del provvedimento. Il 27enne è stato quindi portato in caserma e, al termine delle pratiche di rito, trasferito nel cercere dei "Casetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento