Non rispetta l'affidamento in prova, anziano pusher finisce agli arresti

L'uomo ha più volte violato le prescrizioni facendo così scattare l'aggravamento della sua situazione

I carabinieri di Rimini, nella mattinata di giovedì, hanno individuato ed arrestato un 72enne già noto alle forze dell'ordine. L'uomo, già condannato per reati legati agli stupefacenti, aveva ottenuto il beneficio dell'affidamento in prova ai servizi sociali per evitare il carcere. Nonostante questo, l'anziano ha continuamente violato le prescrizioni facendo così scattare l'aggravamento del provvedimento. Rintracciato dai militari dell'Arma e portato in caserma, al termine delle pratiche di rito gli è stata notificata notificata la decisione del Tribunale di Sorveglianza che lo ha sottoposto agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento