Non si presenta in caserma per la firma e massacra di botte la compagna

L'uomo, sottoposto alla misura cautelare per furto, è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato

I carabinieri di Riccione, nel pomeriggio di lunedì, hanno intercettato e arrestato un 38enne marocchino per un aggravamento della misura cautelare al quale era sottoposto. Il nordafricano, infatti, doveva presentarsi tutti i giorni in caserma essendo finito nei guai per furto. Una prassi che, più volte, è stata disattesa dallo straniero il quale allo stesso tempo non perdeva occasione per maltrattare la propria compagna. La donna, una cittadina dell'est Europa, era costretta a subìre le violenze del 38enne quando questi si presentava a casa sotto l'effetto dell'alcol. La condotta del marocchino è stata riportata dai carabinieri alla Corte d'Appello di Ancona che, vista la situazione, ha emesso nei confronti del nordafricano un ordine di carcerazione eseguito dai militari dell'Arma. Lo straniero, portato in caserma per le pratiche di rito, è stato poi trasferito nel carcere riminese dei "Casetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento