menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non vince al videopoker e sfonda il muro di un bar a pugni

Perde alla slot machine e dà in escandescenza. E' quanto accaduto nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì in un bar di via Coletti.

Perde alla slot machine e dà in escandescenza. E' quanto accaduto nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì in un bar di via Coletti. A chiedere l'intervento dei Carabinieri, poco dopo la mezzanotte, è stato l'esercente stesso, il quale, molto spaventato ha riferito l'accaduto. Il cliente era un romeno, il quale, avendo perso l’ennesima partita alla slot machine, infuriato per la mancata vincita, ha preso a a pugni l’apparecchio le non soddisfatto anche una parete di cartongesso, sfondandola.

Il barista, vedendo una simile reazione, si è guardato bene dall’intervenire, limitandosi a chiamare il “112”. I militari non sono riusciti a rintracciare il nervoso giocatore, il quale ascoltata la telefonata del titolare del bar si è dato precipitosa fuga, dileguandosi nelle vie attigue. Le ricerche sono tuttora in corso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento