menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non vuole stare ai domiciliari con la zia in casa: arrivano i carabinieri

E' agli arresti domiciliari, ma non vuole abitare con la zia dove si trova ristretto. Sono dovuti intervenire i carabinieri sabato alle 23.40 circa. I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile sono intervenuti presso l'abitazione di un detenuto agli arresti domiciliari

E’ agli arresti domiciliari, ma non vuole abitare con la zia dove si trova ristretto. Sono dovuti intervenire i carabinieri sabato alle 23.40 circa. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti presso l’abitazione di un  detenuto agli arresti domiciliari, il quale aveva problemi con la zia. Giunti sul posto, i militari hanno accertato che il detenuto non voleva più stare in quell’abitazione in quanto non andava d’accordo con la zia. I Militari, riuscivano a convincere il detenuto a restare in quella abitazione fino a quando non veniva trovata una sistemazione da parte degli uffici competenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento