rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca

"Nonno spaccio" finisce in manette, a 75 anni gestiva un vasto giro di cocaina, crack e hashish

I clienti dell'anziano pusher finiti denunciati e a cui è stata ritirata la patente per guida sotto l'effetto degli stupefacenti, a cinque è stata anche sequestrata l'auto

La base operativa era il suo appartamento dove, ogni giorno, c'era un via vai di acquirenti ed è stato proprio questo strano movimento oltre alle segnalazioni di vari residenti a incastrare il decano degli spacciatori riminesi. A finire in manette è stato un arzillo 75enne, già noto alle forze dell'ordine, arrestato dalla Squadra di polizia giudiziaria della Municipale di Rimini al termine di un'indagine. Gli inquirenti si erano messi sulle tracce del pusher in seguito a diverse "soffiate" e, una volta individuata la sua abitazione, gli appostamenti hanno documentato i continui movimenti degli acquirenti che raggiungevano lo stabile a piedi, in bici, in auto ma anche in taxi. Sono così scattati gli accertamenti che hanno portato a fermare 15 persone, trovate in possesso di cocaina, crack e hashish, che avevano appena fatto shopping dal 75enne.

In totale sono stati recuperati 20 grammi di stupefacenti vari e per 10 compratori, arrivati al volante della loro auto, è arrivato anche il ritiro della patente in quanto trovati alla guida sotto l'effetto delle droghe. Per 5 di questi è scattato anche il sequestro della vettura. Ottenuta dal pubblico ministero l'autorizzazione a perquisire l'appartamento dell'anziano, gli agenti hanno bussato alla porta dell'uomo trovando tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. Nella casa, inoltre, è stato trovato un impianto di videosorveglianza che monitorava lo stabile e un potente binocolo. Grazie al fiuto del cane Jago, inoltre, all’interno di un montante della finestra presente lungo le scale dell’immobile sono state scoperte 2 dosi di crack. Il tutto è valso le manette al 75enne sottoposto agli arresti domiciliari e che, difeso d'ufficio dall'avvocato Matteo Paruscio, nei prossimi giorni comparirà davanti al gip per l'interrogatorio di garanzia. 

Le principali notizie del 22 marzo

Feroce lite tra ex, lei finisce in ospedale con gravi lesioni e lui in carcere

Nello scomparto segreto dell'auto nascondeva contanti e cocaina, spacciatore arrestato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nonno spaccio" finisce in manette, a 75 anni gestiva un vasto giro di cocaina, crack e hashish

RiminiToday è in caricamento