Nonostante il divieto di avvicinamento continua a minacciare la propria ex

La condotta dell'uomo ha fatto scattare l'aggravamento della misura, inutile il tentativo di nascondersi

Nella giornata di lunedì i carabinieri di Montescudo hanno denunciato a piede libero un 41enne del luogo per minacce nei confronti della ex moglie. L'uomo, nonostante avessa già un provvedimento restrittivo per stalking che gli imponeva di non avvicinarsi alla donna, era entrato nella casa di lei per minacciarla. La vittima, spaventata, ha chiesto aiuto ai carabinieri e, all'arrivo della pattuglia, il 41enne ha cercato di nascondersi al piano superiore dell'abitazione ma è stato individuato e bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento