Notte brava di due giovani: si ubriacano e danneggiano stand all'Arco d'Augusto

Bloccati dai Carabinieri mentre stavano danneggiando uno stand nei pressi dell'Arco d'Augusto. Nei guai sono finiti due giovani ubriachi, che, alla vista dei militari, si sono rifiutati di fornire le proprie generalità

Bloccati dai Carabinieri mentre stavano danneggiando uno stand nei pressi dell'Arco d'Augusto. Nei guai sono finiti due giovani ubriachi, che, alla vista dei militari, si sono rifiutati di fornire le proprie generalità. Successivamente uno dei due, addirittura, ha minacciato ed offeso i militari: condotto in caserma, il giovane, 20 enne originario del piacentino ma da 15 anni abitante a Rimini, al termine delle formalità di rito, è stato deferito a piede libero per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, nonché oltraggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento