Notte di Halloween, ventenne in coma etilico ricoverato all'Infermi

Notte di Halloween in "tono minore" nel riminese. All’ospedale “Infermi” di Rimini vi sono stati una cinquantina di accessi, per lo più per piccoli incidenti

Notte di Halloween in "tono minore" nel riminese. All’ospedale “Infermi” di Rimini vi sono stati una cinquantina di accessi, per lo più per piccoli incidenti. Si è trattato in prevalenza di codici verdi o di persone che si sono recate autonomamente da sole al pronto soccorso. Un ventenne è stato ricoverato invece in coma etilico. Fortunatamente si è risvegliato martedì mattina e non dovrebbe avere grossi problemi acuti. Anche a Riccione sono stati ricoverati alcuni ubriachi.

Nessuno di questi ha assunto stupefacenti. A Santarcangelo e Cattolica non vi sono ricoveri particolari, probabilmente grazie all'opera delle forze dell'ordine, che hanno rafforzato i controlli per la festività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento