rotate-mobile
Cronaca

Rimini, il weekend della Notte Rosa supera il ferragosto: ora al lavoro per Expo 2015

Stracolmo il lungomare e le strade adiacenti, piazze piene, Pascoli, Tripoli, serate a tema nei locali e concerti negli alberghi, a conferma che il week end della Notte Rosa supera il ferragosto

Il sabato della Notte Rosa conferma il tutto esaurito della nona edizione dell’evento clou dell’estate. Chi è venuto per i concerti del venerdì si è fermato anche il sabato e altri turisti sono arrivati. Stracolmo il lungomare e le strade adiacenti, piazze piene, Pascoli, Tripoli, serate a tema nei locali e concerti negli alberghi, a conferma che il week end della Notte Rosa supera il ferragosto. Carri rosa carnevaleschi in giro per le strade, in bicicletta, sui risciò o motorizzati, compagnie di ragazzi e turisti con tshirt e vestiti personalizzati, naturalmente in rosa: uno spettacolo di allegria diffuso che ha contagiato tutta la città.

Per il terzo anno consecutivo Retropolis ha fatto ballare e cantare a squarciagola migliaia di persone a Bellariva. L’evento, organizzato in collaborazione con i Comitati turistici di Marebello e I-Love Bellariva, si è confermato un grande successo e ha visto sul palco i Nobraino, nota band romagnola indie-rock nata negli anni 90. Suggestiva e piena di performance creative Villa Manzi, la pensione dismessa anni ’60 a Rivabella, trasformata eccezionalmente in un luogo dove vivere il sole e le lune della Notte Rosa facendo arte, guardando arte e sperimentando un laboratorio creativo unico nel suo genere. In migliaia hanno partecipato al programma di dj, live set e performance combinati sapientemente dal team No Panic.

Innovazione dei contenuti: dalla balera agli Afterhours - “Vincente – commenta il sindaco Andrea Gnassi - la formula riminese dei tre giorni diluiti di eventi e contenuti che mixano la proposta popolare e quella alta. Rimini si conferma il motore della Notte Rosa a dimostrazione di come, innovando e cambiando i contenuti, si suscitano emozioni capaci di attirare. Anche il programma di oggi, domenica, propone da Manuel Agnelli degli Afterhours, ospite di Fuori dal fango, fino alla balera a cielo aperto in piazza Cavour. Da venerdì a domenica sono stati 15mila i passeggeri in transito da e per l’aeroporto Fellini, per un totale di 98 voli nei 3 giorni.”

Verso Expo - “Siamo già da tempo al lavoro – continua il sindaco - per Expo Riviera e questa settimana avrò un incontro con il commissario straordinario di Expo 2015 Giuseppe Sala, con il quale faremo il punto sulle opportunità di Rimini come piattaforma di ospitalità in vista del salone universale. Rimini è già da tempo al lavoro su Expo come dimostra il lavoro fatto e apprezzato per Al Meni, il circo mercato che ha riunito a Rimini i migliori chef del mondo e i prodotti top dell’Emilia Romagna. Con Sala guarderemo non solo al decennale della Notte Rosa in occasione di Expo e alla prossima edizione di Al Meni, ma anche ad un nuovo grande evento per il 2015”.

E ora Sportdance! - “Dopo Al Meni, la Molo Street Parade e la Notte Rosa, Rimini non si ferma. Lunedì inaugureremo Sportdance in attesa di circa 200mila presenze spalmate su sette giorni. Un’altra settimana all’insegna del ritmo e della danza sportiva, con i migliori ballerini italiani e stranieri. Dal 7 al 13 luglio parteciperanno a Rimini 25 mila atleti provenienti da 50 paesi, un evento che riempirà di movimento ed energia Rimini e la sua Fiera”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimini, il weekend della Notte Rosa supera il ferragosto: ora al lavoro per Expo 2015

RiminiToday è in caricamento