menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte Rosa, arrivano i rinforzi per i Carabinieri

I Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini hanno messo a punto, su tutto il territorio, una serie di iniziative al fine di garantire un livello di sicurezza quanto più elevato possibile

I Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini hanno messo a punto, su tutto il territorio, una serie di iniziative al fine di garantire un livello di sicurezza quanto più elevato possibile ai cittadini presenti numerosi in occasione delle manifestazioni previste per il fine settimana prossimo e per la Notte Rosa. Per far ciò, il Comando potrà disporre di un contingente numeroso di rinforzi fatti pervenire dal Comando Legione di Bologna, costituiti da pattuglie delle Stazioni.

Ma ci saranno anche equipaggi dei Nuclei Radiomobili e da unità cinofile sia antidroga che da ordine pubblico. Oltre al personale arrivati in Provincia anche diversi mezzi, tra cui auto veloci, moto e Stazioni Mobili. Proprio queste ultime saranno schierate nelle zone strategiche delle manifestazioni, quanto più possibile vicino ai cittadini, in modo particolare a marina Centro, in Miramare e a Riccione lungo Viale Ceccarini.

Diverse le pattugli in abiti civili che controlleranno le spiagge del territorio al fine di prevenire e reprimere il fenomeno dei furti e delle rapine sulla battigia. Lo stesso per quanto attiene ai furti nelle abitazioni lontano dai centri abitati e che, verosimilmente, rimarranno maggiormente sguarnite. Molti i servizi di controllo del territorio in auto previsti.

Al riguardo viene raccomandato ai cittadini di segnalare all’utenza 112 di pronto intervento attestata alla centrale operativa del Comando Provinciale, anch’essa rinforzata per l’occasione anche con militari conoscitori di lingue straniere, qualsiasi anomalia o sospetto ritenuto di interesse. Le forze dell'ordine raccomandano anche di chiudere bene le porte di ingresso e le finestre nonché di attivare, dove previsto, i sistemi di allarmi sonori.

Sono state previste delle pattuglie che controlleranno le vendite di bevande senza autorizzazione. Ai militari saranno distribuiti dei modulari prestampati al fine di agevolare le attività di controllo e di intervento. Nello specifico settore sono già iniziate alcune verifiche sulle zone adiacenti al lungo mare. Infine una particolare attenzione verrà dedicata alla sicurezza stradale, sono previsti controlli su tutte le arterie con etilometri ed autovelox anche laser di ultima generazione e da poco assegnati al Comando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ragazzino terribile arrestato dopo un'escalation di furti e rapine

  • Cronaca

    La certificazione per l'Isee si può chiedere anche alle Poste

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento