Nuova Condor Viaggi, fallita la trattativa per salvare i lavoratori dal licenziamento

Per tutta la durata dell’incontro coi sindacati, sotto la sede della Confcommercio ha avuto luogo un presidio dei lavoratori coinvolti

Nessuna disponibilità a rivedere il numero di esuberi (pari a 2/3 dei dipendenti) e nemmeno a discutere sul piano industriale e sulle scelte strategiche che hanno condotto la proprietà di Nuova Condor Srl a decidere il pesantissimo ridimensionamento dell’organico, composto di lavoratrici e lavoratori con una pluriennale esperienza e con professionalità medio-alte. Resta perciò di 14 il numero di esuberi dichiarati a Nuova Condor S.r.l., sui 21 dipendenti totali, nell’ambito del piano di riorganizzazione aziendale, e a fronte di tale rigidità davanti alle richieste delle organizzazioni sindacali e della Rappresentanza Sindacale Aziendale il confronto tenutosi questa mattina  si è concluso con un verbale di mancato accordo, e un rinvio al tavolo istituzionale. Per tutta la durata dell’incontro, sotto la sede della Confcommercio ha avuto luogo un presidio dei lavoratori coinvolti dalla procedura, sui quali continua a gravare la prospettiva della disoccupazione. Le organizzazioni sindacali convocheranno nei prossimi giorni l’assemblea dei dipendenti di Nuova Condor per decidere in merito al proseguio della vertenza e per definire nuove azioni di protesta, nell’auspicio che le istituzioni locali si pronuncino per sostenere la salvaguardia dei posti di lavoro e il rilancio di un’azienda patrimonio storico del business turistico riminese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento