rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Nuova convenzione per la struttura di Riccione: il canile pronto ad accogliere i quattro zampe vaganti, randagi e feriti

L’appello dell’Assessora Gabellini: “Ci sono cagnolini da adottare, una mamma e un cucciolo, ma non dimenticate quelli anziani per i quali l’assistenza sanitaria di base è coperta dall’associazione che gestisce il ricovero”

Canile comunale per cani randagi, feriti e vaganti, approvata all’unanimità dal consiglio comunale la convenzione per la gestione associata della struttura di Riccione (in via Piemonte). “Come altri Comuni – spiega l’Assessora per i diritti degli animali Claudia Gabellini – facciamo capo al canile di Riccione e ora abbiamo dato vita a questo nuovo schema di convenzione per permettere sia l’ingresso di altri enti che per accedere a contributi, aumentare le gabbie disponibili e ammodernare la struttura. La quota di compartecipazione del nostro Comune è di circa 22mila e 400 euro, duemila in più rispetto allo scorso anno, su un costo complessivo di oltre 300mila euro, ripartito tra i vari enti”.

Al momento, nella struttura, sono ospitati una 70ina di cani in totale, di cui 4 provenienti da Cattolica (uno in custodia permanente al Comune e tre “oggetto di rinuncia” da parte dei proprietari: un pointer di 16 anni e due setter, uno di 13 e uno di 5 anni).
Da convenzione, il canile ha l’obbligo di reperibilità diurna e notturna in caso di chiamate per ritrovamento di animali vaganti, feriti o randagi. È presente anche un pronto soccorso per i gatti selvatici e non di proprietà.  

Il servizio sul territorio del comune di Cattolica è di competenza della Polizia municipale. “Lancio un appello – aggiunge l’Assessora – per l’adozione di una cagnolina che ha appena partorito otto cuccioli. Sette sono stati adottati, ne mancherebbe solo uno e la mamma. Mi preme anche evidenziare la campagna “Porta a casa un anziano” che prevede che l’assistenza sanitaria di base, ovvero visite, prelievo, vaccinazione annuale, sarà a carico dell’associazione “K Lorenz”, che gestisce il canile, per coloro che adotteranno cani di età superiore a 10 anni”. Per ulteriori info consultare pagina Facebook “Canile di Riccione”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova convenzione per la struttura di Riccione: il canile pronto ad accogliere i quattro zampe vaganti, randagi e feriti

RiminiToday è in caricamento