Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Misano Adriatico

Definita la nuova giunta di Misano, Malpassi resta vicesindaca. Due le new entry

Il Consiglio Comunale è fissato per lunedì 1 luglio, quando ci sarà l’insediamento con la convalida degli eletti e il giuramento del sindaco

Il sindaco di Misano Fabrizio Piccioni ha definito la composizione della nuova giunta comunale. “Ho tenuto conto dei risultati elettorali – spiega il sindaco Piccioni - ma anche delle competenze di ogni singolo assessore, al fine di utilizzare al meglio le conoscenze individuali rispetto alle materie che dovranno gestire”. Confermata nel ruolo di vicesindaca Maria Elena Malpassi, che continuerà a gestire i servizi alla persona, i servizi educativi, le politiche giovanili e infine la cultura.

Nicola Schivardi seguirà i lavori pubblici, l’ambiente, le politiche abitative e i rapporti con i Comitati di frazione. Conferma anche per Filippo Valentini, il consigliere che ha raggiunto il numero più alto di preferenze all’assessorato alla Polizia locale, attività economiche, Sport, Viabilità a cui si aggiunge la complicata delega al Demanio.

Tra i nuovi ingressi, Giuseppina Ferri del circolo Socialista di Misano a cui andranno le deleghe relative a bilancio, tributi e personale. Entra in giunta Marco Dominici, tra i più votati della lista, consigliere comunale per la seconda volta a cui vengono affidati il turismo e la gestione del patrimonio. Rimangono in capo al Sindaco l’urbanistica, l’edilizia privata e gli affari generali

“Ci metteremo subito al lavoro – continua Piccioni - per non perdere giorni determinanti nella programmazione e nella gestione delle partite più importanti per la legislatura. Abbiamo in piedi tanti progetti con scadenze ravvicinate, come la realizzazione del nuovo asilo nido e il progetto del parco del mare, che non possono attendere e che richiedono immediati impegno e attenzione, così come le manifestazioni turistiche estive e le questioni relative al demanio. È una ‘squadra’ equilibrata che tiene conto dell’esperienza maturata nella precedente legislatura e introduce nuove energie e competenze che servono ad apportare idee e proposte innovative. Sono sicuro che faremo un buon lavoro, continuando a impegnarci per trasformare e migliorare la nostra città”.

Il Consiglio Comunale è fissato per lunedì 1 luglio, quando ci sarà l’insediamento con la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco, la composizione dei gruppi consigliari e la nomina del presidente del consiglio e dei capigruppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Definita la nuova giunta di Misano, Malpassi resta vicesindaca. Due le new entry
RiminiToday è in caricamento