rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Una nuova palestra per la scuola Gaiofana, caccia ai fondi attraverso il Pnrr

La proposta verrà candidata entro la fine di febbraio e, qualora ritenuta ammissibile, sarà oggetto di una progettazione definitiva ed esecutiva

Il Comune di Rimini candiderà la costruzione di una nuova palestra nella scuola primaria Gaiofana nell’ambito del Pnrr e, più precisamente, nel "Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole". L’intenzione è quella di realizzare una palestra a consumo energetico quasi zero nell’area adiacente all’istituto scolastico, grazie alle ingenti risorse previste nel Piano nazionale di Ripresa e Resilienza.  

L'intervento si inserisce nel processo di rinnovamento delle strutture scolastiche, così come indicato anche dalle Linee guida per l'edilizia scolastica del 2013, in cui è posto l'obiettivo di configurare la scuola come civic center che si offre alla comunità locale quale motore capace di valorizzare le istanze sociali, formative e culturali del territorio. La proposta verrà candidata entro la fine di febbraio e, qualora ritenuta ammissibile, sarà oggetto di una progettazione definitiva ed esecutiva. L'importo ammonta a circa 980.000 euro.

“Il progetto della palestra prevederà un duplice accesso: uno dalla scuola, attraverso un percorso collegato alla spazio polifunzionale del plesso, l’altro, invece, diretto, per gli utenti esterni in orario extrascolastico – spiegano gli assessori del Comune di Rimini al Pnrr Roberta Frisoni e all’edilizia scolastica Mattia Morolli – Le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza sono un’opportunità straordinaria per rigenerare la nostra città e dare avvio a nuovi investimenti che si inseriscono in una strategia di sviluppo, in un’ottica di ammodernamento del nostro territorio. È per questo che abbiamo condiviso la volontà di candidare la realizzazione di questa nuova palestra, che ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento per i cittadini della zona e non solo. È a partire da questi fondi che si gioca il futuro di Rimini da qui ai prossimi decenni, rendendo concreta una determinata visione di città, in cui la scuola e lo sport giocano un ruolo di primo piano. Abbiamo davvero la possibilità di incidere nel domani delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi con progetti all’avanguardia e a servizio della comunità”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova palestra per la scuola Gaiofana, caccia ai fondi attraverso il Pnrr

RiminiToday è in caricamento