Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Nuova passeggiata Goethe e Shakespeare: sì a pedoni, no alle bici

L'assessore Ermeti: “Riservata al transito pedonale all'ingresso della corsia c'è evidente il divieto di accesso a tutti i mezzi”

Sì ai pedoni, no alle bici, lasciando lo spazio per passeggini e sedie a rotelle. Ecco come è stato sistemato da questa mattina il primo tratto della passeggiata pedonale della passeggiata Goethe e Shakespeare, il lungomare di Riccione, ha visto un nuovo posizionamento delle fioriere agli ingressi. Quattro fioriere ai lati e una centrare per proteggere quello che nasce come camminamento esclusivo e riservato al transito pedonale. Tra le fioriere sono stati lasciati 90 centimetri, sufficiente a garantire il transito dei passeggini e delle carrozzine, ma bastevoli a fermare il transito delle biciclette. 

"La passeggiata Goethe e Shakespeare nasce come un cammino rilassante, un percorso da fare a piedi in tranquillità - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici Lea Ermeti - permettervi il transito delle bici sarebbe un po' tradire il suo spirito iniziale. Ci siamo quindi assicurati di proteggere i pedoni e allo stesso tempo di garantire il passaggio dei passeggini e dei tradizionali trasporti per disabili. La segnaletica infatti sulla passeggiata indica il divieto di accessi a tutti i mezzi, tranne che ai pedoni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova passeggiata Goethe e Shakespeare: sì a pedoni, no alle bici

RiminiToday è in caricamento