menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova recinzione per il lago del Parco del Conca

Il laghetto artificiale posto al centro dell'ampia area verde a ridosso del fiume, da qualche settimana ha una nuova recinzione, ancora più resistente e ampia di quella precedente

Pronta la nuova recinzione per il laghetto del Parco del Conca. Il laghetto artificiale posto al centro dell’ampia area verde a ridosso del fiume, da qualche settimana ha una nuova recinzione, ancora più resistente e ampia di quella precedente. L’Amministrazione ha investito circa 14.500 euro per in un intervento straordinario di manutenzione reso necessario sia dall’usura della staccionata lignea causata dagli agenti atmosferici, sia dagli atti vandalici che ne hanno causato il danneggiamento in più punti.


Il legno scelto è assai più resistente dell’attuale ed è garantito per oltre 10 anni; si tratta di pino massello impregnato in autoclave a pressione con sali senza cromo, per tutelare al massimo l’ambiente. Ogni tronco della staccionata ha un diametro molto più grande di quello in via di sostituzione per garantirne maggiore stabilità e resistenza. La nuova staccionata misura 340 metri lineari ed è stata posizionata circa mezzo metro più avanti rispetto alla precedente per evitare lo scivolamento delle persone in acqua. La struttura è a basso impatto ambientale, infatti i montanti della recinzione non saranno fissati al terreno con colate di cemento, ma inseriti in appositi portapilastro conficcati nel suolo oppure in piastre d’alluminio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento