Nuova scossa di terremoto al confine tra Italia e San Marino

Il sisma è stato registrato dagli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia all'alba di venerdì

Una scossa di terremoto, pari a 2.2 gradi, è stata registrata all'alba di venerdì al confine tra Italia e Repubblica di San Marino. Il sisma è avvenuto alle ore 6.58 e i suoi effetti sono stati avvertiti lievemente fino alla costa. Secondo i dati diffusi dall'Ingv, l'epicentro è collocato a Dogana di San Marino a una profondità di circa 10 chilometri. Non si segnalano danni a cose o persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriache fradicie al party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amichetto

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento