Nuova scuola di via Catullo: finanziamento dello Stato per 1,2 milioni

Si sta lavorando quindi per trovare con il Miur la giusta soluzione per inserire il finanziamento per la scuola di via Catullo anche nell’ambito di una procedura dei codici dei contratti innovativa e molto utile per i Comuni

I finanziamenti del Ministero della pubblica istruzione e dell’Università (Miur), destinati alla realizzazione della nuova scuola di via Catullo, un edificio all’avanguardia dal punto di vista educativo e ambientale, sono stati al centro della commissione Bilancio del Comune di Riccione. La scuola di via Catullo completa l’offerta scolastica riccionese che con questo nuovo edificio avrà rinnovato tutte le strutture dedicate alla formazione dei bambini delle scuole primarie di primo e secondo grado.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tal proposito l’amministrazione del Comune di Riccione si dice soddisfatta di essere beneficiaria da parte del Miur di un importante finanziamento sull’edilizia scolastica. Riccione già da 4 anni ha intrapreso un’opera di riqualificazione di tutte le strutture, in largo anticipo anche rispetto all’agenda del Governo e della Regione Emilia Romagna. Si sta lavorando quindi per trovare con il Miur la giusta soluzione per inserire il finanziamento per la scuola di via Catullo anche nell’ambito di una procedura dei codici dei contratti innovativa e molto utile per i Comuni, come il leasing finanziario. Il finanziamento complessivo è di un milione e 200 mila euro, mentre l’importo complessivo complessivo dell'appalto/locazione finanziaria (al netto dell'I.V.A. di legge) per la Catullo è di 4.344.623 euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento