Nuova sede a Rimini per Romagna Acque: nel 2013 al Riminese 36 milioni di mc di acqua

Da qualche settimana la struttura di via Dario Campana ospita in pianta stabile gli operatori di Romagna Acque del territorio riminese (una quindicina di addetti)

E’ stata inaugurata venerdì mattina a Rimini la nuova sede di Romagna Acque – Società delle Fonti Spa in via Dario Campana 61, alla presenza dei vertici dell’azienda – il presidente Tonino Bernabè, l’amministratore delegato Andrea Gambi – e di rappresentanti istituzionali di vari Comuni del territorio riminese, fra cui l’assessore del Comune di Rimini, Nadia Rossi.

La nuova sede si colloca all’interno della struttura che per molti anni è stata la sede di Amir. La struttura – composta di tre palazzine – fu costruita intorno agli anni 20, ed è ubicata in una zona della città di Rimini particolarmente ricca di acque superficiali e sorgive. Nella rotonda su cui si affacciano c’è un antico manufatto in muratura al cui interno è presente una vena d'acqua in una condotta profonda, che si pensa costituisse fin dall'epoca romana (e lo fu con certezza fin dal medioevo) fonte di approvvigionamento idrico per la città e per la fontana di Piazza Cavour.

Da qualche settimana la struttura di via Dario Campana ospita in pianta stabile gli operatori di Romagna Acque del territorio riminese (una quindicina di addetti). Si tratta di una sede operativa, che permette un miglior presidio di tutto il territorio riminese, con la possibilità di un pronto intervento in caso di qualsiasi necessità.
 

Nel corso del 2013, Romagna Acque ha consegnato nella provincia di Rimini oltre 36 milioni di metri cubi d’acqua (36.636.022). Nel riminese – oltre all’acqua proveniente dall’invaso di Ridracoli – si distribuisce molta acqua proveniente da fonti locali: in particolare dalla conoide del Marecchia e da quella del Conca. Nel periodo estivo, quando l’esigenza idropotabile del territorio cresce in maniera esponenziale grazie alle presenze turistiche, è attivata anche diga del Conca, situata nel territorio di San Giovanni in Marignano. La sua portata massima è di circa un milione e 500 mila metri cubi d’acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento