Nuove restrizioni: chiusi i mercati settimanali e, dopo le 18, anche pizzerie al taglio e piadinerie

Il presidente Bonaccini: "Diamo maggiore coerenza e completezza ai provvedimenti del Governo"

Nuove restrizioni in Emilia-Romagna: chiusi i mercati settimanali e, dopo le 18, anche pizzerie al taglio e piadinerie. Stop nei fine settimana, insieme a bar e ristoranti. La nuova ordinanza sarà in vigore già da mercoledì. Nei mercati sono esclusi i banchi alimentari se fanno rispettare la distanza minima fra le persone. “Per dare maggiore coerenza e completezza ai provvedimenti assunti dal Governo - ha dichiarato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini - considero necessario sospendere dalle ore 18 alle ore 6 non solo bar e ristoranti, ma anche pizzerie al taglio, piadinerie, tigellerie, kebab, gelaterie, ecc. Considero anche necessario che queste attività, insieme a bar e ristoranti, siano sospese nei week end, per evitare le scene di assembramento cui abbiamo assistito il fine settimana scorso. Sarà sempre possibile la consegna a domicilio di queste bevande e alimenti, ma non l'asporto. Inoltre, ritengo necessario chiudere i mercati tutti i giorni della settimana e non solo nei week end, con l'esclusione dei banchi alimentari laddove assicurino la distanza minima tra le persone. Si tratta di restrizioni coerenti con quelle già in vigore e che fanno maggior chiarezza per operatori, cittadini e Comuni. Per queste ragioni sto per assumere un'ordinanza in tal senso, a valere già dalla mattina di domani”.

"Condivido la comunicazione appena resa pubblica dal presidente Bonaccini in ordine all’evolversi della situazione relativa all’emergenza Covid-19 - ha dichiarato il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi. - Il presidente della  Regione Emilia Romagna ha infatti annunciato che sta predisponendo un’ordinanza, a valere già dalla mattina di domani, che dispone la sospensione dei mercati settimanali, con l'esclusione dei banchi alimentari, laddove assicurino la distanza minima tra le persone. Abbiamo già provveduto ad informare le associazioni degli ambulanti che da domani questo provvedimento verrà attuato a Rimini. Nelle prossime ore, una volta che la Regione emanerà gli atti ufficiali, Rimini armonizzerà anche gli altri provvedimenti annunciati da Stefano Bonaccini: sospensione dalle ore 18 alle ore 6 non solo dell'attività di bar e ristoranti, ma anche pizzerie al taglio, piadinerie, kebab, gelaterie, ecc. Queste attività, insieme a bar e ristoranti, saranno sospese anche nei week end. Sarà sempre possibile la consegna a domicilio di bevande e alimenti, ma non l'asporto. Si tratta di restrizioni coerenti con quelle già in vigore e che fanno maggior chiarezza per operatori, cittadini e comuni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo consapevoli delle difficoltà degli operatori - conclude Gnassi - ma mai come ora è necessario stringere i denti e fare qualsiasi sacrificio per evitare il diffondersi del coronavirus. Ripeto ancora una volta che l’unica e la sola cosa che conta, è la salute dei cittadini, è il rallentamento del contagio per non paralizzare i nostri ospedali e le nostre strutture sanitarie. Siamo in una dimensione completamente inedita e diversa dalla consuetudine e a questa ci dobbiamo sintonizzare senza se e senza ma, rispettando regole e nuovi codici di comportamento. A partire dal più importante: stare a casa, limitarsi alle sole attività indispensabili. Voglio sottolineare proprio in queste ore tra le più difficili come stia raccogliendo la sensibilità di tanti commercianti e imprenditori della nostra città che scelgono volontariamente la chiusura dell’attività fino al 3 aprile nel nome di ‘la salute prima di tutto’. E superare il contagio nel tempo più rapido possibile vuol dire anche fare ripartire l'economia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento