Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Nuovi alberi tagliati in piazza Malatesta: tante proteste dei cittadini

Sul posto è intervenuto anche il consigliere comunale Gioenzo Renzi (Fratelli d'Italia). Il Comune chiarisce che le piante non avevano più radici e verranno sostituite

Dubbi, perplessità e molte proteste, anche con un tam tam sui social con tanto di foto. Giovedì in piazza Malatesta sono stati tagliati degli alberi e sono stati tanti i cittadini che hanno assistito alla scena e si sono chiesti il perché. Sono stati abbattuti due lecci secolari, vicino al locale White Bakery, sulla parte del lato di via Bonsi, cantiere aperto per il nuovo assetto in vista del nuovo museo Fellini.

In arrivo nuovi alberi a Santa Colomba

L'amministrazione comunale chiarisce che i lecci da anni non avevano più radici a causa di interventi precedenti e dalle perizie con esami strumentali risultavano a rischio caduta. E nei prossimi giorni verranno ripiantate piante sane. 

Su quanto accaduto, oltre a molti cittadini arrabbiati, anche il consigliere comunale Gioenzo Renzi (Fratelli d'Italia), subito accorso sul posto giovedì a controllare, grida allo scempio: "Un leccio aveva come minimo 80 anni, sarà stato alto più di 15 metri, quanto ci vuole a riavere una pianta così? E poi è possibile che ci si accorga dei rischi proprio durante un cantiere? Prima non si sapeva? Il leccio, come la quercia, è una pianta protetta. Andrò a fondo sulla questione, ci sono le perizie? Bene, le leggeremo. Qui di verde non sta rimanendo più nulla".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi alberi tagliati in piazza Malatesta: tante proteste dei cittadini

RiminiToday è in caricamento